18 marzo 2007: l"incipit


"Vieni a fare un giro dentro di me
o questo fuoco
si consumerà da sè.
E se una vita finisce qua
quest'altra vita
presto comincerà"

Con parole di altri (gli Afterhours), apro questo blog, con il fuoco che spero non si spenga mai.
Ho scritto molte parole, forse inutili o banali, o forse interessanti, irriverenti e divertenti.Le ho pubblicate altrove, ma a volte capita che dopo una giornata al mare si torni a casa solo con la sabbia nelle scarpe.
Ecco spiegato, quindi, il perchè di post retrodatati.
E' iniziata anche questa avventura..davanti, l'orizzonte. Sconosciuto. E per questo, assolutamente elettrizzante!
Buona lettura a tutti!


26 luglio 2009

Selvaggia-mente...facendo!

L'Universo e la Natura della Teatro Greco Dance Company

Al Parco Yitzhac Rabin, notti di danza fino al 31 luglio: è in scena, infatti, la rassegna Pantheos–L’Universo e la Natura, dedicata alle creazioni etiche di Renato Greco e Maria Teresa Dal Medico, della Teatro Greco Dance Company.
Dopo lo spettacolo di gala del 20 luglio che ha inaugurato la rassegna, il 24 e 25 torna Odysseus Dance Opera, versione poetica dall’Odissea di Giovanna Bemporad, con le musiche originali di Dino Scuderi. Il 26 e il 27, invece, è la volta di Shalom, rappresentato per la prima volta 30 anni fa a Roma, e meglio noto come Malgré Tout; nell’attuale allestimento, è un diretto richiamo alla memoria di Yitzach Rabin, un inno alla pace e all’integrazione religiosa.
Il 29 luglio, inoltre, sarà in scena Self Body Soul, con la Compagnia Zion Dance Theatre, composto da tre diversi balletti che pongono particolare attenzione all’utilizzo del corpo, mentre, il 31 luglio, la rassegna si conclude con Variazioni Cromatiche; lo spirito latino del Flamenco fa da traino ad un percorso che, passando per il Tango della Compagnia Artes Tango, arriva al Jazz della Teatro Greco Dance Company.

Fino al 31 luglio
Pantheos - L'universo e la Natura
Parco Yitzhac Rabin
Via Panama, 23
Inizio spettacoli ore 21.30
Biglietti: intero 20 €, ridotto 15 €
Infoline: 345.3129530 - 06.8607513


Au cafè a Villa Pamphili

Tra gli ultimi appuntamenti di Invito alla Danza, Au cafè, con la coreografia di Micha van Hoecke, viene presentato in prima nazionale sul palco di Villa Doria Pamphili.
Lo spettacolo è dedicato alla musica ed alla sua grande influenza sull’autore belga; l’allegoria della vita viene sviluppata attraverso un racconto che si svolge nei Cafè belgi, dove l’atmosfera fumosa e calda accoglie barboni, gente comune, artisti, che danzano sulle note di melodie degli anni’60.
Eccezionalmente, solo per la data romana, lo stesso van Hoecke parteciperà al balletto.

28 luglio
Au cafè per Invito alla Danza
Villa Doria Pamphili
Via di San Pancrazio, 10
Biglietti: da 13 € a 20 €
Infoline: 06.58303489

-Pezzo pubblicato su RomaWeek del 24-30.07.2009- 

Nessun commento: